Sony presenta XZ Premium: registra video in super slow motion

Dopo tanti rumors finalmente arriva quanto Sony promette da tempo. Tra le piacevoli novità dell’azienda primeggia l’arrivo sul mercato dello smartphone XZ Premium, un vero gioiellino che rappresenta il simbolo del super slow motion. Si presenta sul mercato come un top di gamma che viene equipaggiato da una fotocamera così precisa che può catturare anche i movimenti più piccoli e impercettibili anche per l’occhio umano. Offre la possibilità di registrare filmati con ben 960 frame per secondo, resi possibili grazie alla tecnologia che imita l’effetto moviola. La riproduzione può essere fino a quattro volte più lenta di ogni altro smartphone. Un bel corpo che permette di superare e staccare anche gli iPhone 7 che si fermano a 240 fps.

Le caratteristiche di Sony XZ Premium

La fotocamera del XZ Premium monta un sensore da 19MP che vanta pixel più grandi del 19%. Le foto scattate saranno così sempre più nitide anche in condizioni non ottimali, dove la luminosità è ridotta al minimo. Aumenta al tempo stesso il riconoscimento dei soggetti in movimento, oltre alla resa dei dettagli. Quest’ultimo aspetto viene reso possibile per mezzo delle nuove lenti G che servono a offrire una maggiore trasparenza ottica.

Sony Xperia XZ Premium

Sony Xperia XZ Premium

Per quanto riguarda invece il display, Sony ha messo in campo la sua esperienza con le TV BRAVIA. Il cellulare monterà uno schermo 4K HDR (2160 x 3840 pixel) da 5,5 pollici che offre più contrasto, chiarezza e maggiore luminosità. I colori risulteranno essere più fedeli alla realtà grazie alle tecnologie Sony Triluminos Display e X-Reality per mobile. Lo smartphone ti aiuterà ad accedere alla selezione di contenuti in 4K HDR di Amazon Prime Video. Potrai scaricare serie originali e guardare streaming con una qualità davvero incredibile, capace di togliere il fiato.

Sembra che questo nuovo top gamma di casa Sony sarà reso disponibile in primavera, così come venne annunciato alla fiera di Barcellona e sarà venduto in diverse colorazioni. Per ora tutto ciò che abbiamo avuto modo di ammirare è un prototipo alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 835 che gli permette di supportare la rete LTE di classe Gigabit sfruttando il suo modem integrato Snapdragon X16 LTE. Ha la velocità della fibra ottica in mobilità, fino a raggiungere connessioni a 1Gbps.

Ultimo aspetto, ma non meno importate, degno di nota è legato alla capacità di gaming del modello XZ Premium: associandolo alla Playstation 4 potrai giocare liberamente con i tuoi titoli preferiti sul dispositivo.

Leave a Reply